Ginecologia e Ostetricia

Il Centro Medico Villa Massimo offre una risposta completa alle diverse esigenze della donna in ogni fase della vita, in particolar modo per il periodo della menopausa.

Il Centro è un importante punto di riferimento, a Roma, per le seguenti attività specialistiche:

  • diagnosi e terapia delle patologie ginecologiche
  • ginecologia dell’infanzia e dell’adolescenza
  • contraccezione
  • prevenzione dei tumori dell’apparato genitale e del seno
  • diagnosi e terapia dei disturbi della menopausa
  • diagnosi dell’infertilità di coppia
  • prevenzione e diagnosi delle malattia sessualmente trasmissibili e controllo del partner
  • vaccinazione HPV
  • rieducazione pavimento pelvico
  • visita ostetrica
  • controllo della gravidanza
  • flussimetria doppler materno fetale
  • preparazione al parto
  • esami ecografici
  • diagnostica ginecologica

phonePer prenotare una visita specialistica chiama: 06 44235121 / 06 44235165
Per informazioni generali compila il modulo di contatto


Approfondimento


La ginecologia è una branca della medicina che si occupa talvolta della fisiologia, ma soprattutto delle patologie inerenti l’apparato genitale femminile. È il corrispettivo dell’andrologia, la scienza che si occupa invece della fisiologia e delle disfunzioni dell’apparato riproduttore e urogenitale maschile.
Il medico ginecologo si occupa della donna in tutte le fasce d’età: dalla pubertà, nel periodo fertile, in menopausa e nella postmenopausa. La ginecologia si occupa anche delle problematiche legate alla sfera riproduttiva ed alle tecniche di fecondazione assistita. Va sottolineato che l’OMS consiglia una visita a trimestre.

L’ostetricia è una specializzazione della medicina che si occupa dell’assistenza alla donna durante la gravidanza, il parto ed il puerperio. Essa studia le normali modificazioni che avvengono all’interno del corpo femminile durante i nove mesi della gravidanza, durante le fasi del parto e durante il puerperio, l’immediato periodo dopo il parto. Si occupa inoltre di tutte le condizioni patologiche che possono insorgere a carico della madre e del sistema feto- placentare. L’ostetricia si avvale fondamentalmente di due figure professionali: il medico specializzato in ostetricia e ginecologia e la figura professionale dell’ ostetrica, professionista specializzata nell’assistenza alla donna prima, durante e immediatamente dopo il parto che segue la donna a 360 gradi. Non è una divisione netta: una donna può farsi seguire da un ginecologo (l’OMS consiglia una visita a trimestre) e anche da una ostetrico. Da un punto di vista deontologico, il medico, in quanto tale, segue la patologia; l’ostetrico invece è l’esperto della fisiologia. Da un punto di vista linguistico, si deve fare una precisazione: quando si parla di ostetrico (al maschile) in italiano si intende il medico ostetrico specializzato in ostetricia e ginecologia, mentre (in parte erroneamente) quando si parla di ostetrica si intende proprio la ex levatrice, che al giorno d’oggi coinvolge anche figure maschili.